Castello di Fonterutoli

Caggio


Questa macroarea, acquisita nel 2006, adiacente a Fonterutoli e posizionata a un’altitudine di 270-370 metri s.l.m., si estende su una superficie di circa 45 ettari sulla quale sono presenti vigneti piantati a Sangiovese, Malvasia Nera e Cabernet Sauvignon.
Il terreno presenta una tessitura tendente all’argilloso con abbondante scheletro e i vigneti, caratterizzati in parte da densità di impianto, che vanno dalle 3.700 piante/ha allevate a cordone speronato e alle 6.300 piante/ha negli impianti di nuova realizzazione.
Per la presenza di terreni argillosi e la minore altitudine, l’areale comporta la produzione di vini più ricchi di struttura e tannino.