Codice V tra i “top 10” dei Vermentini Maremma Toscana DOC


Belguardo Codice V si posiziona tra i primi 10 vini nell’edizione zero del Vermentino Grand Prix, un evento che ha visto la partecipazione di ben 64 vermentini di diverse Aziende della Denominazione valutati da una giuria d’eccezione.

Personalmente credo molto nel Vermentino, vitigno straordinario che - se prodotto e vinificato con le best practices - è anche adatto ad un lungo invecchiamento e non ha nulla da invidiare ai rossi” - racconta Francesco Mazzei, presidente del Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana.

“È interessante notare che hanno prevalso i vini 100% Vermentino e, nonostante fossero una minoranza in degustazione, quelli di annate meno recenti o con vinificazioni particolari, a conferma che si tratta di un vino complesso e longevo che merita qualche sforzo in più."

Leggi l’articolo de La Repubblica


Nella foto: Francesco Mazzei con lo chef Enrico Bartolini
Clicca per Ingrandire