Parliamo di numeri - Punteggi


Parliamo di numeri, e dicembre si presta perfettamente a questo proposito: è tempo infatti di bilanci di un anno che sta per concludersi. E per la Marchesi Mazzei si chiude con dei risultati eccezionali che con piacere condividiamo con voi, facendovi partecipi non solo dei numeri, “nudi e crudi”, ma anche dei commenti che i più autorevoli critici e giornalisti di settore hanno dedicato ai vini Mazzei.

Wine Spectator Tenuta Belguardo 2013: 23° posto nella Top 100:

"Un rosso dalla grande purezza e lucentezza, che offre aromi di amarena, mora, spezie ed erbe aromatiche, con sfumature di tabacco, grafite e cuoio, che si alternano piacevolmente sul palato. Finale intenso, armonioso e complesso, incredibilmente lungo. Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Da bere ora fino al 2028".

Wine Spectator Castello Fonterutoli 2013: Highly Recommended Castello Fonterutoli 2013, 95 Punti

"Un'essenza di ciliegia si fonde con aromi di cuoio, ferro, spezie e tabacco in questo rosso deciso, vibrante e raffinato. Bella e importante acidità, tannini densi e muscolosi se la giocano su un finale molto lungo. Da bere ora fino al 2028".

Clicca per Ingrandire

James Suckling Siepi 2015: 98 punti, 16° posto della Top100

"Splendidi aromi di violetta, frutti di bosco, ribes e fiori secchi. Corpo pieno, frutto e acidità intensi. Vivace e complesso. Lampone selvatico fine ed evidente. Un trionfo di Siepi. 50% sangiovese e 50% merlot. Meglio nel 2022 ma difficile da non bere ora"

James Suckling Concerto 2015: 96 punti

"Vino favoloso con aromi di mora, mirtillo e ribes. Un accenno di ardesia. Corpo pieno, denso e morbido con tannini importanti e setosi e frutta intensa. Classico blend di sangiovese e cabernet sauvignon. Da non perdere. Ha bisogno di tre o quattro anni per arrivare a maturazione ottimale."

Clicca per Ingrandire

Decanter World Wine Awards Castello Fonterutoli 2013: 95 punti - Platinum Medal!