Badiòla


Complessità nella biodiversità


Storicamente i vigneti del Castello di Fonterutoli si collocano nei territori di 3 Comuni confinanti del Chianti Classico: Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga e Radda in Chianti.

A partire dalla vendemmia 2017 la famiglia Mazzei ha deciso di valorizzare le biodiversità dei suoi “terroirs” dando vita a 3 Chianti Classico Gran Selezione, ciascuno con le proprie peculiarità.

Badiòla - Radda in Chianti


Un’eleganza e una freschezza innati, sentori di frutti di bosco e frutti rossi per questo vino che nasce a 570 m di altitudine, da vigneti che sono tra i più alti del Chianti Classico, con terreno composto da Galestro e Arenaria. Il comune di Radda in Chianti, dove si trovano i vigneti, beneficia di un clima nel complesso più fresco e soprattutto di temperature diurne tra le più basse di tutta l’azienda: germogliazione posticipata, maturazioni più tardive e vendemmie intorno alla metà di ottobre restituiscono un Sangiovese di grande verticalità e tensione.

Maggiori dettagli