Castello di Fonterutoli


Poggio Badiola

Toscana IGT

Un Supertuscan per tutti i giorni

È il "petit vin" di Fonterutoli, da uve prevalentemente di Sangiovese. La combinazione di profumi, morbidezza e una buona struttura lo rendono estremamente moderno, piacevole e gratificante.

Ubicazione Azienda: Loc. Fonterutoli - Comune di Castellina in Chianti (Si)
Uvaggio: 90% Sangiovese, 5% Cabernet Sauvignon, 5% Merlot
Alcool: 12,50 % vol
Acidità totale: 5.50 gr/l.
Ubicazione Vigneto: Badiola: 450 m.s.l.m. esposizione Sud - Sud/Ovest Fonterutoli: 450 m.s.l.m., esposizione ovest
Sistema di allevamento: Guyot - Cordone speronato
Vendemmia: effettuata a mano dal 5 Ottobre (Sangiovese), dal 5 Ottobre (Cabernet Sauvignon) e dal 20 Settembre (Merlot)
Temperatura di fermentazione: 33° C
Tempo di macerazione: 15 giorni
Maturazione: 5 mesi in piccole botti di rovere
Imbottigliamento: giugno 2000
Produzione: 200.000 bottiglie
Formati: 750 ml.

AWARDS

85/100 - "Dyna Viner" (Svezia)
83/100 - "Wine Spectator" (Usa)
83/100 - "Wine Enthusiast" (Usa)

Vendemmia

L'annata 1998 ha avuto caratteristiche climatiche particolari: inverno mite con temperature basse solo verso l'ultima parte e primavera con temperature nella media ma con piogge intense che hanno contribuito ad un buon accumulo di riserve idriche nel terreno.
L'estate, abbastanza eccezionale, si è caratterizzata con un'assenza di piogge e temperature elevate sia diurne sia notturne per un periodo molto lungo.
La maturazione delle uve, un po' irregolare alla fine di Agosto, si è normalizzata durante il mese di Settembre grazie a qualche precipitazione e soprattutto all'abbassamento della temperatura notturna.
Ne conseguono vini di grande equilibrio, colore e frutto.
Piogge (Somma delle precipitazioni dal 1/4 al 30/9): 332 mm
Indice Temperature (Somma della temperatura media giornaliera dal 1/4 al 30/9): 3528°C
Valutazione: Buona