Castello di Fonterutoli


Poggio Badiola

Toscana IGT

Un Supertuscan per tutti i giorni

Prodotto principalmente con uve di Sangiovese e Merlot, prende il nome dalla piccola pieve romanica che sovrasta i vigneti posti ad un'altitudine di circa 500 metri. Un vino che coniuga allo stesso tempo grande carattere e duttilità.

Denominazione: Toscana Igt
Ubicazione azienda: Loc. Fonterutoli - Comune di Castellina in Chianti (Si)
Uvaggio: 70% Sangiovese, 30% Merlot
Alcool: 13,20% vol.
Acidità Totale: 5,60 ‰
Ubicazione vigneti: Principalmente vigneto Le Ripe (Radda in Chianti): 480 m.s.l.m.; esposizione Ovest - Sud/Ovest
Tipologia del terreno: Ricco in scheletro per disfacimento rocce di alberese e galestro
Sistema di allevamento: Guyot - Cordone speronato
Densità viti per ettaro: 6.500 piante
Vendemmia: Effettuata a mano dal 30 Settembre (Sangiovese), dal 27 Settembre (Merlot)
Temperatura di fermentazione: 26° - 28° C
Tempo di macerazione: 12 - 15 giorni
Maturazione: In vasca di acciaio inox e in fusti di rovere francese / americano da 225 lt per 9 mesi
Imbottigliamento: Febbraio 2010
Disponibilità sul mercato: Marzo 2010
Produzione: 315.000 bottiglie
Formati: 375 ml - 750 ml - 1,5 lt
Prima annata prodotta: 1994


Scheda Tecnica

Vendemmia

L’annata 2008 è stata caratterizzata da un inverno con scarse precipitazioni e con temperature leggermente superiori alle medie del periodo, seguito da un periodo primaverile molto difficile, con piogge frequenti e temperature leggermente al di sopra della media. Da fine giugno un netto miglioramento delle condizioni meteorologiche, con scarsissime precipitazioni nel mese di luglio e con punte di 37°C raggiunte nell’ultima settimana dello stesso mese . L’invaiatura è avvenuta nella prima settimana di agosto, rispettando la media dell’azienda. I mesi di agosto e settembre sono stati caratterizzati da scarse piogge (totale 40 mm). Questo andamento ha favorito una perfetta maturazione delle uve. L’inizio della vendemmia è avvenuto il 12 settembre e si è concluso il 18 ottobre. Nei giorni 9 e 10 di settembre ci sono state delle forti escursioni termiche tra giorno e notte, fenomeno molto importante per l’accumulo di colore e per la sintesi di sostanze aromatiche.
Piogge (Somma delle precipitazioni dal 1/4 al 30/9): 312,8 mm
Indice Temperature (Somma della temperatura media giornaliera dal 1/4 al 30/9): 3535,96°C
Valutazione: Buona / Ottima