Castello di Fonterutoli


Siepi

Toscana IGT

"Uno dei 50 vini che hanno cambiato lo stile del vino italiano" (Gambero Rosso)

Dai sei ettari che costituiscono il cuore dei vigneti di Siepi a circa 260 metri di altitudine, nasce questo "Cru" di Sangiovese e Merlot. Spessore e concentrazione ne fanno un vino dal temperamento unico ed originale.

Ubicazione Azienda: Loc. Fonterutoli - Comune di Castellina in Chianti (Si)
Uvaggio: 50% Merlot e 50% Sangiovese
Alcool: 14,50 % vol.
Acidità totale: 5,80 ‰
Ubicazione Vigneto: Siepi: 260 m.s.l.m.; esposizione Sud - Sud/Ovest
Sistema di allevamento: Cordone speronato e Guyot
Densità viti per Ettaro: 4.500 - 7.600 piante
Vendemmia: effettuata a mano dal 13 Settembre (Merlot) e dal 7 Ottobre (Sangiovese)
Temperatura di fermentazione: 28 - 30° C
Tempo di macerazione: 14 giorni Merlot e 16 giorni Sangiovese
Maturazione: Merlot: 18 mesi in piccoli fusti di rovere francese da 225 lt. (100% nuovi), Sangiovese: 16 mesi in piccoli fusti di rovere francese da 225 lt. (100% nuovi)
Imbottigliamento: luglio 2006
Produzione: 30.000 bottiglie
Formati: 750 ml. - 1,5 l. - 3 l.

AWARDS


Super Tre Stelle - "I Vini di Veronelli" 2008
Annuario dei Migliori Vini Italiani - Luca Maroni
94/100 - Wine Spectator (USA)
94/100 - Wine Enthusiast (USA)
94/100 - Falstaff (Austria)
91/100 - The Wine Advocate (USA)
5 grappoli - Guida Duemilavini A.I.S.
95/100 - The Tasting Panel (USA)


Scheda Tecnica

Vendemmia

Ad un inverno e una primavera regolari, ha fatto seguito un’estate con un andamento piuttosto particolare: i mesi di giugno e luglio hanno presentato piogge scarse e temperature ottimali per la fioritura e l’allegagione; agosto e settembre (prima metà) sono invece stati caratterizzati da temperature minime al di sotto della media del periodo ed elevata piovosità, provocando un ritardo nella fase dell’invaiatura.
Dalla seconda metà di settembre e per tutto ottobre, si è avuto un aumento delle temperature con maturazioni fenoliche eccezionali, che ha dato mosti dal colore intenso, alta carica di polifenoli, tannini molto morbidi e vellutati.
Il buon andamento meteorologico ha permesso di aspettare a raccogliere, con inizio della vendemmia il 13 settembre per il Merlot di Siepi, seguito dal Sangiovese il 5 ottobre e dal Cabernet Sauvignon il 19 ottobre.
La vendemmia si è conclusa alla fine del mese con uve di elevatissima qualità e mosti molto eleganti e concentrati.
Piogge (Somma delle precipitazioni dal 1/4 al 30/9): 284,2 mm
Indice Temperature (Somma della temperatura media giornaliera dal 1/4 al 30/9): 3520,6°C
Valutazione: Eccezionale