Zisola


Doppiozeta

Noto Rosso DOC

Uno dei primi vini icona siciliani

Con la loro secolare storia vitivinicola, i Mazzei sono approdati a Zisola, nei pressi di Noto, incantati da questa terra di rara bellezza. Qui nasce questo vino dalla personalità elegante e complessa, a prevalenza di Nero d'Avola con l'aggiunta di Syrah e Cabernet Franc, coltivati rigorosamente ad alberello. Il nome "Doppiozeta" da una parte porta al "cuore" del nome Mazzei, dall'altra significa un altro vino di Zisola, un vino più importante.

Denominazione: Sicilia Igt
Ubicazione Azienda: Contrada Zisola, Noto (Siracusa)
Uvaggio: Nero d’Avola 60%, Syrah 30%, Cabernet Franc 10%
Alcool: 14,30 %
Acidità totale: 5,40 ‰
Ubicazione Vigneto: 130 m s.l.m
Sistema di allevamento: Alberello
Densità viti per Ettaro: 5.550 Piante
Vendemmia: Effettuata a mano dal 8 Settembre (Nero d'Avola) e dal 23 Agosto (altri vitigni)
Temperatura di fermentazione: 28°-30° C
Tempo di macerazione: 14-16 giorni
Maturazione: 16 mesi in fusti di rovere francese da 225.l (50% nuovi)
Imbottigliamento: Maggio2008
Produzione: 10.000 bottiglie
Formati: 750 ml - 1,5 l - 3 l
Prima annata prodotta: 2006

PUNTEGGI
Wine Enthusiast - 90 pts
Gambero Rosso - Due bicchieri Rossi

Riconoscimenti

Vendemmia

Zisola ha goduto quest'anno di condizioni climatiche ideali. Dopo un periodo invernale caratterizzato da un gennaio freddo e piovoso, è seguito un febbraio secco. Tale andamento climatico si è mantenuto fino alla metà di marzo con piogge abbondanti, al di sopra della media stagionale. Il periodo estivo e' stato caratterizzato da un clima mite rispetto alle medie del periodo, con piccoli e benefici aumenti di temperatura nel luglio, e soprattutto nel mese di agosto, che è risultato piuttosto caldo. Grazie anche alle scarse precipitazioni estive, si sono mantenute le condizioni ottimali per ottenere uve in un perfetto stato. La raccolta è iniziata nella prima decade di settembre per concludersi alla fine del mese.
Valutazione: Eccezionale